Perchè i capelli cadono di più in autunno e come rimediare?

La caduta dei capelli in autunno è provocata da cambiamenti ormonali,dallo stress ma è anche il risultato dei danni provocati dalla lunga esposizione della chioma al sole che risulta indebolita e sfibrata dopo l’estate.Per capire se è necessario intervenire in soccorso della chioma basta osservarla: i capelli schiariti,stopposi e che si spezzano hanno bisogno di cure.

La caduta dei capelli in autunno è una problematica reale che colpisce tanto gli uomini quanto le donne ed è un fenomeno abbastanza comune.Che la perdita dei capelli si intensifichi sopratutto nella stagione autunnale ,d’altronde, è coerente coi ritmi della natura.L’autunno è infatti la stagione in cui , di fronte all’irrigidirsi delle condizioni climatiche , gli organismi animali e vegetali rispondono con forme di adattamento analoghe: gli alberi lasciano le foglie, gli animali perdono il pelo e gli uomini perdono i capelli!!!

Il consiglio, è considerare la perdita dei capelli come un segnale che è arrivato il momento di dare un cambio alla vostra vita.Pare che il cambio di stagione più duro in termine di caduta dei capelli sia il passaggio da estate ad autunno, perchè alle ragioni ormonali si unisce lo stress del rientro dalle vacanze!

Contrastare la perdita dei capelli è un processo che parte dal cuoio capelluto.In ogni caso, identificare le cause del problema è molto importante prima di cercare di orientarsi tra le varie proposte sul mercato.Tutti i trattamenti hanno comunque in comune tre fasi:preparare,lavare e trattare.

In generale, però, i capelli sono soggetti a un normale ciclo di vita, che prevede un ricambio all’incirca ogni tre anni, periodo dopo il quale il capello vecchio viene spinto via dal nuovo.In media, al giorno perdiamo 80/100 capelli al giorno.La caduta è regolare se si verifica in modo uniforme sulla superficie.Se invece avviene a chiazze, può trattarsi di alopecia o,comunque di una caduta dei capelli grave!

Già, perchè naturalmente il trattamento per capelli che cadono si gioca in primis sul cuoio capelluto. I problemi di caduta dei capelli, infatti, si verificano spesso per una vascolarizzazione non ottimale del bulbo pilifero, un irrigidimento dei tessuti cutanei attorno al bulbo stesso o ancora una sovrapproduzione di sebo che soffoca il capello.

Per potersi prendere cura al meglio della propria chioma, è necessario determinare lo stato di salute: i capelli indeboliti e rovinati, infatti, si presentano schiariti, stopposi e tendenti alla rottura. Il modo più semplice per determinare se sia in corso una generale caduta dei capelli nella donna? Tirare  le lunghezze: se si spezza, allora devi correre ai ripari recandoti dal tuo parrucchiere di fiducia!

Se la tua ossessione autunnale è la caduta dei capelli, combatterla è possibile sopratutto se ti affidi a noi!

Contro la caduta dei capelli i rimedi migliori sono trattamenti specifici per detergere la cute (ripulisce la superficie, svuota i follicoli piliferi da sebo e impurità e rivitalizza il bulbo pilifero), con prodotti naturali ,vegetali ,nutrienti, decongestionanti, rivitalizzanti e non aggressivi.

Contro la caduta dei capelli deboli vi consiglio di optare per un balsamo leggero, è importante usarlo per mantenere nutriti e idratati i capelli.

Contro la caduta dei capelli vi consiglio di aggiungere una lozione trattante, molto efficace da usare 2/3 volte alla settimana (fiala anti caduta) per il cuoio capelluto, massaggiando  per ripristinare la circolazione e migliorare l’afflusso di sangue. Una volta applicato il prodotto, infatti, si devono eseguire dei movimenti circolari su tutta la testa per aiutarlo a penetrare i profondità.

Clicca sull'immagine qui sotto
e vieni a provare J'EXPERIENCE
J'Experience
chiamaci ☎ »» 344 0259187

oppure

mandaci una e-mail ✉ »» jstyleparrucchieriweb@gmail.com
Visita le nostre Pagine Social:
Facebook
Instagram